Autobiografia di una città

Ortopolis_Arti in rete – il nuovo laboratorio permanente di cultura urbana e suburbana ideato dalle associazioni Etra, Hangartfest, Macula e Quatermass-x – prende il via con PROVE APERTE: video, installazioni, performance e walkscape dedicati alla città di Pesaro e ai suoi cittadini. Si inaugura sabato 21 dicembre alle ore 16.00, negli splendidi spazi della Chiesa di Santa Maria Maddalena, in Piazza Del Monte, cuore del centro storico di Pesaro, per proseguire nelle giornate del 22, 28, 29 dicembre, 4 e 5 gennaio.

>> vedi il programma completo

 

In particolare Macula allestirà un’installazione fotografica interattiva aperta a tutti coloro che vorranno aderire al grande progetto collettivo AUTOBIOGRAFIA DI UNA CITTÀ 2014. L’installazione consiste in un set fotografico dotato di un fondale, su cui verranno proiettate le immagini della Pesaro di ieri e di oggi portate dagli stessi visitatori. Ogni visitatore potrà eseguire un autoritratto personale o di gruppo “all’interno” dello sfondo prescelto, legando così la rappresentazione di sé ad un luogo per lui significativo. Per partecipare è dunque sufficiente portare con sé:

- o vecchie fotografie di Pesaro*, una delle quali verrà scansionata per la proiezione sul fondale

- oppure una fotografia recente o eseguita per l’occasione di un luogo del centro storico particolarmente caro al partecipante.

Attraverso dei brevi testi, che andranno a comporre la didascalia dell’autoritratto, i partecipanti saranno invitati a raccontare i ricordi o il vissuto legati alla fotografia scelta. Ma anche a immaginare possibili scenari di trasformazione del luogo rappresentato: “mi piacerebbe che qui…”.

 

L’installazione e la raccolta di vecchie fotografie verranno riproposte a partire da gennaio 2014 in varie location del centro storico.  I materiali raccolti saranno oggetto degli eventi legati ad AUTOBIOGRAFIA DI UNA CITTÀ 2014, il progetto realizzato in collaborazione con Ortopolis_Arti in rete e Popsophia.

* Nel caso di fondi fotografici storici di particolare interesse, Macula si riserva di proporre al proprietario la scansione gratuita dei materiali e l’organizzazione di eventi per la loro valorizzazione, secondo le linee guida del progetto STORIE DALLA SOFFITTA.

 

Info e contatti:
340 7519839
info@spaziomacula.it
webdesign: Marco Livi