GAVARDIANA 2018_Arte all’aperto

Dall’11 al 19 agosto torna la Gavardiana, nel cuore del centro storico di Pesaro. La storica manifestazione d’arte che ha animato ininterrottamente l’estate pesarese dal 1963 al 1988, è tornata a vivere dal 2015, promossa e organizzata dall’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e dal Consiglio di Quartiere 1 Centro-Mare, in collaborazione con Macula – Centro Internazionale di Cultura Fotografica e lo scultore Carlo Mari. L’evento coinvolge più di 50 artisti e si svolge tra via Gavardini e le corti di Palazzo Mazzolari Mosca e Palazzo Gradari.

La rassegna dàrà spazio a 60 artisti di diverse generazioni invitati a partecipare con le loro opere di pittura, scultura, ceramica e fotografia. Per la prima volta quest’anno avremo la partecipazione, di un collettivo artistico giovanile che esporrà nell’androne di Palazzo Gradari. Sono 9 giovani provenienti prevalentemente dall’Accademia di Belle Arti di Urbino, e sono: Thomas Balducci (fotografo), Veronika Lytvynova (pittrice), Rodrigo Quinones (fotografo), Anna Valeria Mikhaylova (illustratrice), Lorenzo Conforti (pittore), Jacopo Bartolucci (visual artist), Nicola Fraticelli (pittore) ed Elia Bianchini (pittore). Verrà riproposta, dopo il successo della scorsa edizione, una collettiva di pittura – allestita nello scalone di Palazzo Mazzolari Mosca – del gruppo Artisti dell’animo, pazienti del Centro Diurno del Dipartimento di Salute mentale di Pesaro.

Quella della Gavardiana è una lunga e gloriosa storia. Il progetto nasce a Pesaro nel 1963 su iniziativa del gruppo di artisti Il Camaleonte; tra gli esponenti figuravano Claudio Cesarini, Emma Corvo, Franco Fiorucci, Mili Alfideo, Paola Ranocchi, Francesco Romoli e un allora giovanissimo Massimo Dolcini. Aperta a tutti gli artisti, per molti anni questa grande esposizione collettiva costituì un punto di riferimento fondamentale della vita culturale cittadina, dando agli autori più giovani la possibilità di confrontarsi coi maestri più affermati e col numeroso pubblico che ogni estate, ad agosto, affollava la stretta via Gavardini piena di quadri e sculture.

La Fotografia è l’ultima entrata delle arti rappresentate alla Gavardiana e Macula che ne cura la proposta, quest’anno ha selezionato 5 autori che esporranno nel loggiato del cortile grande di Palazzo Gradari: Paolo Barbaresi di Pesaro, Anais Beltrame studente del Mengaroni di Pesaro, Samuele Toppi di Senigallia, Maria Evgenidu di Riccione e Valerio Tullio di Riccione.

Nella Pittura tra via Gavardini e palazzo Mazzolari/Mosca esporranno: Mara Pianosi, Adelaide Cioci, Francesca Baldini, Marilena Dall’Oste, Romano Fracassini, Milena Massarini, Angelo Colotti, Gabriele Fabbri, Alfredo Pavone, Moreno Ovani, Raffaele Damiani, Gabriele Calcinari, Massimo Cecchini, Vito Legrottaglie, Elvia Bertuccioli, Valerio Lombardelli, Nadia Marini, Adriano Orciari, Silvia Forlani, Andrea Bertuccioli, Anna Santa Smaldini, Paolo Catena, Giuliano Garattoni, Barbara Genga, Laura Broggi, Liliana Caverni, Roberto Coli, Paola Ranocchi, Gabriella Garuffi, Maria Norrito, Katia Lourashevich Ricci, Elide Longhi, Claudia Costantin, Giovanna Gasperini, Samuele Grandicelli ed Ennio Buonanno.
I ceramisti e gli scultori, ospitati nel cortile piccolo di palazzo Gradari, sono: Antonio Giangolini, Marsilio Pianosi, Adriano Giavoli, Enrico De Cecco, Carlo Mari, Paolo Manfredi, Jackie Crapanzano, Alceo Pucci, Sauro Tonucci e Clemente Rizzati

Avranno luogo due eventi speciali durante il periodo espositivo:

Venerdì 17 Agosto ore 21 a palazzo Mazzolari Mosca: POESIA DELL’ANIMA. Massimo Cimini e Stefano Mazzolari leggono le poesie degli Artisti dell’Animo.

Domenica 19 Agosto alle ore 19 a palazzo Gradari: MAILART Laboratorio di scrittura creativa a cura di Macula e Giancarla Ugoccioni (per bambini e non…)

L’inaugurazione della Gavardiana 2018 è prevista per sabato 11 agosto alle 18,30 presso la corte di Palazzo Mazzolari Mosca. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni dalle 18,00 alle 23.00.


GAVARDIANA 2018_ARTE ALL’APERTO

11 – 19 agosto 2018
Via Gavardini (angolo casa Rossini), androne, corte e scalone di Palazzo Mazzolari Mosca, corte grande e piccola di Palazzo Gradari
Pesaro (centro storico)

inaugurazione: sabato 11 agosto ore 18.30
orari: tutti i giorni ore 18.00 – 23.00

info: 329 3296078 – 338 3647215 | www.pesarocultura.it

a cura di: Assessorato alla Bellezza, Comune di Pesaro e Consiglio di quartiere 1 centro/mare

in collaborazione con: Macula – Centro Internazionale di Cultura Fotografica, Carlo Mari


 

Organizzata da:  Comune di Pesaro
In collaborazione con:  
webdesign: Marco Livi