Raccolta Recanatesi

In collaborazione con la Regione Marche, MACULA ha avviato l’opera di catalogazione e digitalizzazione della raccolta Recanatesi al fine di favorirne la conoscenza, renderla fruibile al pubblico e valorizzarla, all’interno di un tessuto culturale marchigiano che vanta eventi di risonanza internazionale legati al mondo dello spettacolo, come il Rossini Opera Festival e la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro.

Ricercatore e collezionista – fin dall’età di 14 anni – di materiale fotografico e documentario relativo ai protagonisti delle arti sceniche e dello spettacolo (opera lirica, teatro, danza, cinema), Roberto Recanatesi possiede una collezione di circa 30.000 immagini fotografiche. La raccolta è il frutto di una vasta serie di scambi epistolari con gli artisti, che nel tempo si sono trasformati spesso in frequentazioni e rapporti di amicizia. Il patrimonio, pertanto, comprende la documentazione proveniente dalle donazioni e dai lasciti degli artisti stessi, dei loro amici o discendenti.

Archivio Recanatesi ->

 

webdesign: Marco Livi